Mondiali, convocazioni e esordi dei giocatori di Juventus e Torino

Foto profilo ufficiale Instagram Leandro Paredes (leoparedes20)

Il countdown diventa sempre più breve e intenso, l’adrenalina sale e la partenza dei Mondiali di calcio in Qatar è dietro l’angolo. Domenica 20 novembre si parte Qatar-Ecuador che sancisce ufficialmente il via alla manifestazione. Tra i giocatori convocati dalle rispettive Nazionali, ne figurano anche alcuni di Juventus e Torino.

Per quanto riguarda la squadra guidata da Allegri, i calciatori chiamati per i Mondiali sono 11:

  • Di Maria, Paredes (Argentina)
  • Alex Sandro, Bremer, Danilo (Brasile)
  • Rabiot (Francia)
  • Milik, Szcznesny (Polonia)
  • Kostic, Vlahovic (Serbia)
  • McKennie (Stati Uniti)

Circa il club allenato da Juric, coloro che hanno intrapreso la via dei Mondiali sono 5:

  • Vlasic (Croazia)
  • Lukic, Vanja Milinkovic-Savic, Radonjic (Serbia)
  • Ricardo Rodriguez (Svizzera)

Dunque, anche le due piemontesi si sono dovute privare di alcuni tasselli importanti che non parteciperanno alla sosta ma si contenderanno i Mondiali. Alcuni di questi giocatori hanno giocato con maggiore continuità in questo primo spezzone stagionale mentre altri sono stati colpiti da alcuni infortuni che ne hanno pregiudicato le prestazioni.

Tuttavia, sono riusciti tutti a rispondere positivamente alle convocazioni delle rispettive Nazionali per questa importantissima e intrigantissima manifestazione alla quale ogni giocatore sogna di prender parte sin da bambino.

Weston McKennie sarà il primo dei giocatori delle due piemontesi a scendere in campo per Stati Uniti-Galles che si disputerà lunedì 21 novembre. Successivamente sarà la volta degli argentini Di Maria e Paredes, del francese Rabiot e dei polacchi Milik e Szczesny che martedì 22 novembre saranno rispettivamente impegnati in Argentina-Arabia Saudita, Francia-Australia e Messico-Polonia.

Mercoledì 23 novembre toccherà al croato Vlasic scendere in campo per Marocco-Croazia mentre giovedì 24 novembre sarà la volta dello svizzero Ricardo Rodriguez per Svizzera-Camerun, dei serbi Kostic, Vlahovic, Lukic, Vanja Milinkovic-Savic, Radonjic e dei brasiliani Alex Sandro, Bremer e Danilo impegnati in Brasile-Serbia. Anche per loro, dunque, l’attesa sta per finire.

 

 

 

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *