Serie D maschile: Montanaro e Mondovì ok, Maxemy sgambetta Chieri

Serie D maschile, il Maxemy Spb vince al tie break a Chieri (foto Fb Scuola Pallavolo Biellese)Serie D maschile, il Maxemy Spb vince al tie break a Chieri (foto Fb Scuola Pallavolo Biellese)

Sesta giornata di Serie D maschile e sesta vittoria di Conad Montanaro che passa a sul campo del ToPlay Kolbe Lasalliano dopo tre combattuti set. Alle sue spalle non perde terreno il Vbc Mondovì Villanova di coach Loris Ferrero che lascia al Borgofranco il terzo set. Dietro c’è lo stop di Polisport Chieri che perde al tie break contro gli scatenati biellesi del Maxemy Spb.

Al terzo posto al fianco di Chieri ora c’è As Novi Pallavolo che espugna il campo del Pvl Cerealtarra. Ritorna al successo il Volley Olimpia Aosta che al tie break ha la meglio del Ticino Groupo Volley Novara e rimane ancorato alle zone nobili della classifica. Successo anche per il Reba Volley che batte 3-1 la Banca Alpi Marittime Cuneo e la sorpassa in classifica. Infine tre punti anche per l’Alto Canavese che cede il secondo set al fanalino di coda Erreesse Pavic ma poi chiude 1-3.

I risultati della sesta giornata di Serie D maschile

Erreesse Pavic – Alto Canavese Volley   1-3 (19-25; 25-21; 17-25; 16-25)
ToPlay Kolbe Lasalliano – Conad Montanaro   0-3 (22-25; 23-25; 27-29)
Borgofranco Volley – Vbc Mondovì Villanova   1-3 (20-25; 13-25; 25-15; 16-25)
Pvl Cerealterra – As Novi Pallavolo   1-3 (16-25; 13-25; 25-20; 23-25)
Polisport Chieri – Maxemy Spb   2-3 (25-19; 16-25; 16-25; 25-22; 16-18)
Reba Volley – Banca Alpi Marittime Cuneo   3-1 (18-25; 25-23; 25-18; 25-16)
Volley Olimpia Aosta – Ticino Group Volley Novara   3-2 (18-25; 23-25; 25-19; 26-24; 15-9)

Classifica

Conad Montanaro 18 punti, Vbc Mondovì Villanova 15, Polisport Chieri 12, As Novi Pallavolo 12, Maxemy Spb 11, Volley Olimpia Aosta 11, Borgofranco Volley 10, Reba Volley 8, ToPlay Kolbe Lasalliano 7, Alto Canavese Volley 7, Banca Alpi Marittime 6, Ticino Group Volley Novara 5, Pvl Cerealterra 3, Erreesse Pavic 1.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *