Primavera 1 Juve-Fiorentina, Piccini: “Piaciuta la reazione, non vediamo l’ora di andare a Roma”

Silvia Piccini al secondo anno alla guida della Juventus Women Primavera (foto juventus.com)Silvia Piccini al secondo anno alla guida della Juventus Women Primavera (foto juventus.com)

Con un secondo tempo sontuoso la Juventus Women ha spazzato via la Fiorentina e si avvicina alla sfida contro la rivale per eccellenza degli ultimi anni: la Roma. Silvia Piccini nel match contro i viola ha trovato tanti spunti positivi in un momento molto importante. Tra le soddisfazioni maggiori ci sono certamente la reazione della ripresa e la casella dei gol subiti rimasta sullo zero.

Silvia Piccini ha visto così la sua Juventus: “Un po’ timida all’inizio o credo con poco coraggio. Si vede che dobbiamo migliorare all’inizio: entrare in gara. Mi è piaciuta però la reazione che hanno avuto nel secondo tempo. Si è visto quello che abbiamo provato e quello sul quale stiamo lavorando”.

Alcune cose da migliorare quindi ci sono: “Siamo in un percorso, abbiamo ragazze anche nuove e credo che sia un’area di miglioramento. Sia entrare in partita con un altro spirito e soprattutto fare quello che gli richiediamo fin dall’inizio e non dopo 45 minuti. La porta inviolata? Questa era una sfida ed è un obiettivo che abbiamo raggiunto”.

Settimana prossima c’è la trasferta in casa della Roma capolista: “Abbiamo visto che tutte le partite sono importanti. La Roma la consideriamo come questa. Sanno che noi siamo il nostro avversario più temibile anche perché su alcune cose ci mettiamo in difficoltà da sole e quindi non vediamo l’ora di giocarci contro a visto aperto e con tutte le nostre carte”.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *