Si ritira Tuija Hyyrynen, il suo nome è già nella storia della Juventus Women

Tuija Hyyrynen ha vinto 10 trofei con la maglia della Juventus Women (foto Instagram tuijahyy)Tuija Hyyrynen ha vinto 10 trofei con la maglia della Juventus Women (foto Instagram tuijahyy)

Tuija Hyyrynen ha deciso di ritirarsi dal calcio giocato all’età di 34 anni. Il terzino che nell’estate 2022 ha lasciato la Juventus Women dopo 5 anni di grandi successi, ha annunciato sul proprio profilo Twitter la sua intenzione di lasciare. La sua ultima apparizione è stata dunque agli Europei con la maglia della Finlandia. Hyyrynen è stata anima delle bianconere fin dall’inizio, fin da quel 2017 in cui la società di Andrea Agnelli decise di investire con decisione su una Prima squadra femminile.

Da quel momento il calcio femminile è cambiato e la finlandese è stata una delle artefici della trasformazione della nostra Serie A. In quell’estate il club bianconero acquistò il titolo sportivo del Cuneo per disputare la massima serie italiana. In quella Juventus figuravano già tante protagoniste attuali, con la spina dorsale della Nazionale Italiana. Hyyrynen arrivò a Torino con un’altra finlandese, l’attaccante Sanni Franssi attualmente alla Real Sociedad.

Fu un innesto di esperienza, Hyyrynen aveva 29 anni e da quel momento si prese la fascia destra della squadra di Rita Guarino. La finlandese, dopo i primi passi nelle prime squadre all’HJK Helsinki, nel 2010 provò l’esperienza universitaria negli Stati Uniti giocando con la maglia della FSU Seminoles, a Tallahassee in Florida e disputò anche una gara tra le professionista con il Pali Blues di Los Angeles. Nel frattempo aveva già esordito con la Nazionale finlandese disputando anche gli Europei del 2009.

Poi il ritorno in patria all’Aland United prima del quinquennio in Svezia con l’Umea. Nel 2016/17 la stagione con la squadra più rappresentativa della Danimarca, il Fortuna Hjorring, qui di il passaggio alla Juventus. Con le bianconere ha vinto di tutto: 5 Scudetti, 2 Coppe Italia e 3 Supercoppe Italiane. Il suo contributo è stato fondamentale sia nel quadriennio Guarino che nell’ultima stagione di Montemurro in cui si è alternata con Matilde Lundorf. Il nome di Tuija Hyyrynen rimarrà inciso a caratteri cubitali nella storia della Juventus Women.

Il messaggio di Tuija Hyyrynen sul suo profilo Twitter

“Da quando ho giocato gli Europei con la Finlandia e vinto il Triplete italiano con la Juventus questa estate, ho preso il mio tempo per capire quali sarebbero stati i miei passi successivi nella mia vita. Ed ora sono fiera di annunciare il mio ritiro dal calcio professionistico.

Per molti anni il calcio mi ha dato il motivo per svegliarmi ogni mattina motivata ad imparare nuove cose, desiderosa di sognare in grande e vivere una vita sana. Mi ha dato l’opportunità di viaggiare per il mondo, conoscere nuove culture e lingue, e nel mentre mi ha insegnato innumerevoli lezioni.

Mi ha incoraggiata ad essere di ispirazione per le prossime generazioni a lavorare sodo, per far sì che possano avere sogni anche più grandi. 13 anni all’estero, 15 anni in Nazionale, 16 trofei e centinaia di amicizie, mi sento ricca di esperienze e pronta a tenere testa alle mie nuove sfide.

Voglio cogliere l’occasione per ringraziare tutti coloro con cui ho avuto la fortuna di condividere ricordi e con cui ho incrociato percorsi durante questi anni meravigliosi. Grazie alle mie amate compagne di squadra, alle stimolanti avversarie, ai coach, ai membri dello staff, ai tifosi e a tutte le persone coinvolte. Lo avete reso possibile.”

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *