Verso Juventus-Lione, Montemurro: “Incontriamo le più forti del mondo”

Joe Montemurro, tecnico della Juventus Women dal 2021 (foto instagram pepemontemurro)Joe Montemurro, tecnico della Juventus Women dal 2021 (foto instagram pepemontemurro)

Archiviare la sconfitta contro il Milan e regalarsi un’altra serata da sogno in Champions League. Questi gli obiettivi della Juventus Women alla vigilia di una sfida con il Lione che ormai è quasi appuntamento fisso per le bianconere. Il coach Joe Montemurro ha parlato della condizione della squadra e dell’avversario che si aspetta.

Per il tecnico australiano una cosa è sicura: “Ci dovrà essere la reazione normale di una partita importante. Non è scontato che sarà una partita fondamentale per il nostro cammino in Champions, però incontriamo la squadra più forte d’Europa e mi aspetto una bella prestazione da parte nostra. Noi siamo la Juve e giochiamo in casa. Un Lione che ha perso in quel modo arriverà qui per far vedere qual è la vera squadra. Saranno molto importanti i primi 10-15 minuti perché loro vorranno far vedere che quel 5-1 contro l’Arsenal è stato un caso. Loro devono rimontare e trovare il modo di iniziare a fare dei punti”.

La Juventus dovrà avere un atteggiamento non rinunciatario: “Noi dobbiamo fare la nostra partita – continua Montemurro -, non dobbiamo pensare ad altro. Lo sappiamo che loro sono forti. Hanno due o tre titolari importanti fuori però è sempre il Lione: la squadra più forte del mondo. Mi fa piacere che siamo in Champions in questo palcoscenico”.

La rosa è al completo: “Molto importante aver recuperato tutte e avere la rosa al completo. Lo abbiamo visto anche l’anno scorso e in campionato cosa vuol dire poter aver dei cambi. Avere quelle 15/16 giocatrici che entreranno nei 90 minuti è fondamentale, ma lo è anche avere delle scelte da fare nel corso della partita. Sono molto contento di avere tutte a disposizione – conclude il coach – e voglio ringraziare lo staff tecnico che ci ha permesso di arrivare a questo punto”.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *