Muro invalicabile, Anna Danesi premiata miglior centrale del Mondiale

Anna Danesi è stata premiata come miglior centrale del Mondiale (foto Fb Igor Volley)Anna Danesi è stata premiata come miglior centrale del Mondiale (foto Fb Igor Volley)

L’ultimo muro che ha consegnato all’Italia la medaglia di bronzo mondiale è stato proprio suo: Anna Danesi è stata premiata come miglior centrale della manifestazione iridata. Un riconoscimento meritatissimo per la bresciana che è stata con costanza tra le migliori azzurri in ogni partita, dimostrando una maturità eccezionale e una calma serafica in alcuni momenti decisivi dei match.

Il 24 maggio scorso è stato ufficializzato il suo passaggio all’AGIL Volley Novara dopo il triennio a Monza che seguito quello a Conegliano. Coach Stefano Lavarini potrà contare quindi sul miglior centrale al mondo per provare a insediare ancora una volta il trono dell’Imoco.

Tante belle partite per Anna Danesi, ma forse la migliore rimane quella contro il Belgio. Siamo nella prima fase di questo torneo, l’Italia ha incontrato solo squadre di medio basso livello e le belghe sono la prima vera spina nel fianco. Tanto che all’inizio ci mettono sotto soprattutto grazie ad una Herbots monumentale. Ad arginarla ci pensa proprio Danesi: muro del 30 a 28 che ci consegna il secondo e fondamentale set. Muro anche nel terzo set sempre sulla Herbots per il 28 a 27 che poi ci darà anche la gioia di quel parziale. L’unico modo per arginare la fuoriclasse Herbots si chiama Anna Danesi.

Oltre ad Anna Danesi altre quattro atlete di Novara hanno vinto la medaglia di bronzo mondiale. Sono Cristina Chirichella, Caterina Bosetti, Eleonora Fersino e Sara Bonifacio. Per l’Italia premiata anche Miriam Sylla come miglior schiacciatrice.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *