La Wash4Green Pinerolo lotta ma si arrende al tie break alla Aeroitalia Smi Roma

di Redazione Feb 12, 2024

ROMA – Al Pala Tiziano di Roma è la Aeroitalia Smi a festeggiare la vittoria al tie break al termine di una gara combattuta ed equilibrata. La Wash4Green torna a casa con un punto prezioso, consapevole che, in piena emergenza e contro una squadra che nel proprio fortino ha sempre fatto molto bene il risultato ottenuto sia da considerarsi come un bicchiere mezzo pieno. Che sarebbe stata una partita difficile Pinerolo lo sapeva, sia per la difficoltà del campo da gioco che per le qualità dell’avversaria. E così è stato, una vera battaglia vinta dalle capitoline, trainate da un’incredibile Bici (25 punti) e dalla sua mvp, Rivero, a referto con 11 punti. Grande prestazione anche di Melli che chiude con 18 punti. Tra le ragazze di Marchiaro Akrari è la più proficua (20) seguita da Sorokaite (17). Nel prossimo weekend la final four di Coppa Italia metterà in pausa il campionato. Le pinelle torneranno al Pala Bus Company domenica 25 per affrontare la corazzata Vero Volley Milano.

LA PARTITA

1 SET | La Wash4Green parte forte, la pipe di Mason vale il cambio palla poi un break guidato da Akrari a muro e Sorokaite al servizio porta le pinelle avanti 4-6. L’errore in attacco di Bici vale il +3 e Cuccarini si gioca il primo time out. Roma riprende palla, Melli a muro ferma Storck e dai nove metri Rucli piazza un punto diretto che vale l’aggancio (12-12). Si procede punto a punto con le piemontesi che provano a rimettere la testa avanti salvo poi sprecare tutto con tre errori consecutivi in attacco (18-17). Il finale è un testa a testa serrato, Rucli al servizio è brava a mettere in difficoltà la seconda linea avversaria poi è Melli a chiudere a muro su Storck 25-23.

2 SET | Si riparte punto a punto. Nella metà campo di casa è Melli a macinare punti mentre tra le fila biancoblù Nemeth (nel sestetto titolare al posto di Storck) piazza il punto del 6-6. Pinerolo conquista un break di tre lunghezze poi l’opposta ungherese sigla il +4 al servizio (8-12). Bici in attacco accorcia (11-13) ma Polder, a muro su Melli, difende il vantaggio 17-21. La fast di Akrari vale il 18-23 poi Rivero, in pipe, non trova il rettangolo rosa e la Wash4Green pareggia i conti (19-25).

3 SET | Parte forte Roma subito avanti 3-0. Sorokaite firma il primo punto per Pinerolo e Polder dai nove metri ricuce lo strappo. Nemeth in attacco firma il sorpasso (7-8) poi al servizio piazza il +2. Bici riporta palla nella propria metà campo e Ciarrocchi a muro su Sorokaite rimette il punteggio in parità (10-10). Sorokaite dai nove metri guida la carica, ben supportata da Mason in attacco (13-16). Roma prova a ricucire lo strappo ma la Wash4Green difende bene il vantaggio (16-20). Il primo tempo di Ciarrocchi vale il cambio palla ma, ripresa palla Pinerolo spinge sull’acceleratore con Mason al servizio chiudendo 19-25 e portandosi avanti 1-2 nel conteggio set.

3 SET | Roma parte con il piede giusto: Bici in attacco e Melli a rete portano le compagne sul 6-3. Marchiaro ferma subito il gioco ma al rientro in campo la musica non cambia, le padrone di casa a muro fanno la voce grossa conquistando il +5 (9-4). La Wash4Green fatica a mettere palla a terra mentre le avversarie, in difesa, lavorano alla perfezione (13-7). Cambi si affida ad Akrari per provare e rimettersi in corsa (15-11) ma le capitoline non mollano. Melli al servizio piazza il 19-13. Nel finale Pinerolo si rifà sotto, Sorokaite in attacco non sbaglia un colpo (22-20) ma sul 23-21 il servizio di Akrari non supera la rete regalando il set point. 25-21 ed è tie break.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *