Il settore giovanile dell’Accademia Torino Calcio femminile continua a veleggiare in Piemonte

di Federica Fossi Feb 1, 2024

TORINO –  Grande festa in casa Accademia Torino Calcio: in una settimana, entrambe le categorie (U15 e U17) hanno ottenuto il pass per la seconda fase del campionato. Le Under 15 si sono aggiudicate la vittoria per 3 a 2 nello spareggio contro l’Area Calcio, in una partita che è stata “giocata ad alti livelli da entrambe le compagini”, si legge sui canali social delle granata. Le ragazze guidate da Patrick Geninatti Chiolero, invece, hanno calato la manita al Cit Turin LDE, qualificandosi in seconda posizione nel girone, che è valso loro un posto per continuare l’avventura nella seconda fase del campionato.

Numeri alla mano, possiamo definire la società granata come una delle più promettenti e in ascesa del territorio piemontese, valorizzando quello che è un settore, in Italia, ancora poco strutturato: il settore giovanile femminile nell’ambito calcistico.

Dopo le recenti controversie emerse durante la finale della Coppa Italia Eccellenza riguardo alla scelta della location, ritenuta non all’altezza di un evento così importante, e alla ripresentazione di problemi già riscontrati nella passata stagione, causati dalla sovrapposizione delle date delle Fasi Nazionali con le ultime giornate di campionato (che lo scorso anno hanno penalizzato proprio la squadra bianconera), è incoraggiante leggere notizie positive provenienti da realtà come quella torinese.

Questa realtà, che ha ottenuto successi attraverso lo sviluppo delle giovanili, offre una prospettiva positiva per l’intero movimento femminile. Il messaggio che emerge è chiaro e incisivo: con investimento e passione, i risultati non tarderanno ad arrivare.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *