Ora si che è il Caselette di Vladimiro De Concilis! Due vittorie consecutive e sesto posto in classifica

di Redazione Gen 29, 2024

CASELETTE – Dopo la clamorosa cavalcata della passata stagione, in pochi avrebbero avuto il coraggio di prendere le redini del Caselette. Le possibilità di fare meno rispetto a quanto fatto da Oliviero Chiapino erano, e oggettivamente sono, piuttosto alte. Eppure, dopo un finale di 2023 non facile, i neroverdi hanno ripreso a correre. I valsusini hanno infatti ottenuto due vittorie consecutive contro Olimpica Grugliasco e Pianezza, che allontanano lo spettro della zona playout e permettono al Caselette di approdare in sesta posizione e il merito è anche di chi, in estate, ha voluto prendersi la responsabilità di accettare questa scommessa, ossia Vladimiro De Concilis.

Nonostante il cambio in panchina e un girone ancor più difficile rispetto a quello dello scorso anno, il Caselette rimane nella parte medio alta di classifica. Anzi, adesso si inizia a intravedere il lavoro del tecnico, che era riuscito a dare una dimensione importante all’Olimpica Grugliasco. Pazienza, cultura del lavoro e passione. Queste le virtù del tecnico, che sa bene quanto sia difficile ottenere risultati importanti in Val di Susa, specie se ti trovi di fronte le corazzate torinesi.

Eppure, De Concilis non si è mai perso d’animo e ora sembra aver trovato la strada giusta. Certo, quest’anno per i playoff servirà più di un miracolo, visto che l’ultimo posto disponibile, ossia il quinto, è distante 8 punti. Il campionato però è ancora lungo e tra due domeniche c’è proprio lo scontro diretto contro lo Sporting Club, attualmente quinto e impegnato la prossima domenica contro l’Olympic Collegno. Il Caselette dovrà fare gli straordinari contro il Barracuda, ottavo ma a soli tre punti dai neroverdi, se vuole arrivare allo scontro dell’11 febbraio speranzoso di riaprire il cassetto con all’interno il sogno playoff. Intanto, sotto il Musiné qualcosa è cambiato e questa è già una vittoria.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *