Dal terz’ultimo posto della passata stagione alla vetta, nessuno svegli il Mezzaluna U19

di Redazione Gen 29, 2024

VILLANOVA D’ASTI – Dal terzultimo posto nella passata stagione, al primo in quello attuale. Nel campionato Under 19 della provincia di Asti i riflettori sono tutti puntati sul Mezzaluna, squadra capace di sorprendere ed entusiasmare grazie ad un campionato, fin qui, di assoluto livello. Sono i numeri a parlare. Cinquanta gol fatti, solamente dodici subiti (miglior attacco e miglior difesa, ndr) e primo posto in coabitazione con il SanGiacomo Chieri.

Non c’è che dire, la formazione dei ragazzi allenati da Caputo è la vera favola di questa stagione. Lo scontro diretto vinto contro lo Spartak SD, inoltre, ha dato ulteriori certezze ai rossoneri, che adesso possono anche sognare la fuga, SG Chieri permettendo. Sì, perché il calendario presenta due grandi occasioni per fare filotto: il Mezzaluna arriva da tre vittorie consecutive e nelle prossime due partite affronterà in trasferta il Castelnuovo DB e il Cambiano, rispettivamente ultima e terz’ultima del girone. Dopo l’ottima prova di sabato 27 gennaio, i rossoneri hanno l’occasione di far vedere a tutti il proprio valore.

D’altronde Caputo lo sa. Le partite più difficili sono proprio queste, ma, se il Mezzaluna continua a giocare con il coltello tra i denti come fatto fino ad ora, le possibilità di successo sono molto alte. L’0biettivo dalle parti di Villanova è quello di arrivare allo scontro diretto con il SG Chieri in testa. Nulla è impossibile. Lo dimostra la storia recente della squadra, capace di passare dal terz’ultimo posto alla vetta di quest’anno.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *