Terza giornata di Campionati Nazionali Universitari: i risultati dello slalom speciale e dello snow volley

di Andrea Musacchio Gen 17, 2024

BARDONECCHIA – Terza giornata della 63ª edizione dei Campionati Nazionali Universitari Invernali che si sono svolti a Bardonecchia, organizzati dal Centro Universitario Sportivo torinese e assegnati dalla FederCUSI (Federazione Italiana dello Sport Universitario). È stata la volta dello Slalom Speciale FIS & CNU, sempre sulla Pista 23 Olimpica Bassa del Melezet.

Questi i podi CNU femminile maschile:

FEMMINILE

ORO Martina Marangon (CUS Milano – Geologia Milano Bicocca)

ARGENTO Ludovica Castaldo (CUS Torino – SUISM – UniTo)

BRONZO Giulia Torassa (CUS Genova – Economia)

MASCHILE

ORO Davide Damanti (CUS Genova – Economia Aziendale)

ARGENTO Stefano Cordone (CUS Genova – Economia Aziendale)

BRONZO Alessio Gottardi (CUS Ferrara – Medicina)

Concluso anche il torneo di Snow Volley a Campo Smith organizzato dal CUS Torino in collaborazione con Snow Volley Italia. Il torneo ha avuto formula 3 contro 3 misto (con squadre fino a 4 giocatori e almeno una ragazza in campo).

Questa la classifica finale:

ORO Organizzati Quanto Basta Amico del Fiume Torino

ARGENTO CUS Venezia

BRONZO CUS Camerino

I vincitori hanno conquistato il primo titolo di Snow Volley nel programma opzionale inserito nei Campionati Nazionali Universitari Invernali. Appuntamento con lo Snow Volley a Prato Nevoso dl 30 marzo al 1 aprile; l’evento sarà anche tappa del Campionato Europeo CEV.

Le parole del Presidente della FederCUSI Antonio Dima: “Siamo soddisfatti del buon esito organizzativo di questa 63esima edizione dei Campionati Nazionali Universitari Invernali qui a Bardonecchia: l’inizio del 2024 è di buon auspicio. Grande merito va riconosciuto a tutta la struttura del CUS Torino, in grado di coinvolgere le istituzioni territoriali e le autorità locali. Con questo riuscito primo appuntamento, una prima significativa tappa nel percorso sinergico di preparazione alle Universiadi di Torino 2025, obiettivo primario di FederCUSI. Ringrazio il Presidente del Comitato Organizzatore Alessandro Sciretti ed il Presidente del CUS Torino Riccardo D’Elicio che con la loro esperienza e la loro passione ne garantiranno la buona riuscita. Ringrazio infine i delegati FIS e FISI per il supporto e mi complimento con gli studenti atleti dei CUS per le prestazioni meritevoli nonostante le condizioni non proprio favorevoli”.

Le parole del Presidente del Centro Universitario Sportivo torinese Riccardo D’Elicio: “un grande successo quello dei Campionati Nazionali Universitari Invernali a Bardonecchia e del torneo di Snow Volley, è stato infatti abbinato allo sci un nuovo sport! Un ringraziamento alla FederCUSI per aver assegnato al CUS Torino questa importante manifestazione a livello nazionale. Un ringraziamento va anche al Comune di Bardonecchia, alla Colomion ed a Snow Volley Italia per il supporto e la fiducia dimostrata. Sono stati circa 350 gli atleti, tra sci e snow volley, che hanno preso parte all’evento. Oltre agli italiani, tanti anche gli stranieri partecipanti e provenienti dall’estero e in particolare da: Argentina, Cile, Brasile, Regno Unito, Spagna, Francia e Svizzera. Una grande soddisfazione per tutti noi e per il sistema universitario torinese”.

Queste le parole di Matteo CarlonPresidente Snow Volley Italia: “siamo molto contenti di essere a Bardonecchia in occasione dei Campionati Nazionali Universitari. Per la crescita della nostra disciplina è molto importante prendere parte ad un evento multisport come questo; crediamo fortemente che lo snow volley sia una disciplina adatta a tutti e possa coinvolgere tantissimi giovani da tutto il mondo, anche da paesi che normalmente non partecipano a discipline legate agli sport invernali. La tappa storica a livello nazionale è quella di Prato Nevoso, appuntamento quindi a fine marzo. Un ringraziamento al CUS Torino per il coinvolgimento e per aver pensato a noi”.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *