Alla scoperta di Eros Mollica, l’allenatore che sta facendo sognare Vigone

di Redazione Gen 18, 2024

VIGONE – Ventinove punti in 16 partite. Miglior attacco (insieme a Pinerolese Sport e Garino) e quinto posto in solitaria nel girone E di Prima Categoria. Se il campionato dovesse finire domani, il Vigone sarebbe tra le quattro squadre che si giocherebbe un posto nei playoff per andare in Promozione. Una vera e propria prima parte di stagione coi fiocchi quella dei ragazzi di Eros Mollica, tecnico dei biancorossi a cui la società ha voluto farne un ritratto e pubblicarlo sui propri canali ufficiali.

“Nel primo focus del 2024, la nostra lente mette in evidenza il nostro condottiero, il nostro timoniere, il nostro comandante, Mister Eros Mollica”, si legge. Nato nel 1977, Eros ha mosso i primi passi nel mondo del calcio in ritardo rispetto ai suoi coetanei. Nonostante questo, a 16 anni esordisce in prima squadra nella massima serie dilettantistica. “Inizia così un fantastico viaggio, che porterà il nostro mister nelle migliori squadre del Piemonte! Pinerolo, Saluzzo, Bra, Acqui alcune delle piazze dove il nostro ‘Bomber’ ha lasciato il segno, tra eccellenza e serie D! Una Carriera con la ‘C’ maiuscola”.

Il testo prosegue: “Percorso che dopo anni di categorie importanti, di vittorie incredibili e di gol pesanti, porta Eros a vestire i nostri colori, dove nella stagione 2021/22 concluderà la sua prolifica carriera” Ma il pallone è difficile da abbandonare, così, l’anno successivo è ora di mettere la tuta, il fischietto e tutta la propria esperienza a servizio degli ex-compagni, che tutt’ora, con enorme orgoglio e fierezza chiamano mister. Quindi dajè mister, che se facciamo solamente la metà del tuo percorso, siamo messi più che bene”.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *