A2 maschile, prosegue l’imbattibilità casalinga di Cuneo

FB Cuneo Volley

Il ritorno tra le mura di casa è stato, come prevedibile, salvifico per la BAM Acqua S.Bernardo: 3-0 alla Tinet Prata di Pordenone, e quinta vittoria su cinque partite giocata al Castagnaretta.

Gli uomini di Giaccardi hanno dominato in quasi ogni fase del match: nel primo set i blues arrivano ad avere 8 set ball (chiudendo 25-17); secondo set più equilibrato, con gli ospiti avanti a tratti, ma poi Cuneo mette la freccia e trova il 2-0 (25-21); Pordenone inizia forte anche il terzo set ma i piemontesi vogliono chiudere la pratica e risalgono subito passando in vantaggio sul 9-8, chiude la partita Parodi (25-21 e 3-0).

Prima dell’inizio della gara i giocatori delle due squadre hanno posato insieme davanti allo striscione “Giù le mani dalle donne”: un forte messaggio che va ben oltre la rivalità sportiva.

I blues avranno a disposizione un altro match casalingo sabato contro New Mater.

La Classifica della Serie A2 maschile

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 17, Agnelli Tipiesse Bergamo 17, BCC Castellana Grotte 16, Kemas Lamipel Santa Croce 15, BAM Acqua S.Bernardo Cuneo 14, Delta Group Porto Viro 14, Pool Libertas Cantù 14, Videx Yuasa Grottazzolina 14, Consar RCM Ravenna 13, Conad Reggio Emilia 12, Consoli McDonald’s Brescia 12, Tinet Prata di Pordenone 11, Cave del Sole Lagonegro 9, HRK Motta di Livenza 5

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *