Eccellenza femminile, cosa aspettarsi dall’ultima giornata di andata

Eccellenza Girone B, l'Area Calcio vince anche a Piossasco (foto Fb Femminile Area Calcio)L'Area Calcio proverà ad agganciare la Femminile Juventus (foto Fb Femminile Area Calcio)

L’ultimo turno del girone di andata chiude il 2023 di campionato dell’Eccellenza Femminile e lascia spazio alla Coppa che inizierà da domenica 27 novembre. Nel Girone A la questione è molto semplice. Se le prime della classe sfrutteranno il fattore casalingo si andrà alla sosta con una classifica decisamente più spaccata. Come ogni finale che si rispetti tutte le protagonista scendono in campo: questo era infatti originariamente il turno di riposo del Vercelli Woman.

L’Alessandria ospita il Pianezza per chiudere l’andata in testa al girone, il Bulè Bellinzago ospita invece il Cit Turin con la speranza di effettuare il sorpasso. Il Novara non dovrebbe avere problemi contro la Novese Femminile e trovare altri tre punti d’oro in chiave playoff. Meno scontata la sfida tra Torino Women e Academy Pro Vercelli con le granata comunque favorite.

Nel Girone B, con la capolista Femminile Juventus a riposo, Moncalieri e Area Calcio proveranno a raggiungerla per avere il terzetto di testa ancora compatto. La squadra di Simone Baccino non avrà probabilmente alcun problema a Saluzzo contro il Musiello, quella di Davide Rolando dovrà lottare un po’ di più per avere la meglio delle ospiti del Rivoli di Roberto Mammola.

L’Accademia Torino va in casa della Rivese per cercare di strappare punti playoff soprattutto in caso di sconfitta del Rivoli. Le pinerolesi però quando sono in giornata sono avversario ostico. Il Racco va in casa del Piossasco per provare a chiudere ancora in crescendo e cercare la seconda vittoria consecutiva.

 

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *