Eccellenza femminile, cosa aspettarsi dalla settima giornata

Eccellenza Girone A, il Bulè Bellinzago (foto Fb Bulè Bellinzago Femminile)Eccellenza Girone A, il Bulè Bellinzago (foto Fb Bulè Bellinzago Femminile)

La settima giornata di Eccellenza Femminile, terzultima del girone di andata, va in scena totalmente nella giornata di domenica 6 novembre. Nel Girone A non ci sono se e non ci sono ma, l’attenzione sarà tutta per il derby tra Bulè Bellinzago e Novara Women, gara che chiuderà il raggruppamento. Le due squadre vogliono continuare a macinare punti per garantirsi un posto nei playoff. Se le tigrotte sono ormai diventate il punto di riferimento del calcio femminile del territorio, le novaresi vogliono dimostrare che in fatto di Prime squadre davanti ci sono loro.

L’Acf Alessandria ospita l’Academy Pro Vercelli che ha raccolto in settimana i tre punti a tavolino del match contro il Pianezza. Grigie decisamente favorite, ma la Bianche Casacche non hanno alcune intenzione di abbandonare le zone nobili della classifica. Zone che vuol frequentare il Torino Women di Mimmo Barone che ospita il Cit Turin di Fulvio Frisullo. Partita non completamente scontata vista la crescita delle rossoverdi in questa stagione. Turno di riposo per le ultime due della classifica Pianezza e Novese Femminile.

Nel Girone B il turno di riposo ce lo ha il Moncalieri. Area Calcio Alba Roero e Femminile Juventus vanno in cerca dell’allungo almeno momentaneo. Entrambe in trasferta, quasi scontata la vittoria delle ragazze di Davide Rolando sul campo del Musiello Saluzzo, un po’ meno quella delle ragazze di Stefano Serami che sul campo della Rivese sono comunque decisamente favorite.

Sulla carta la partita più equilibrata è quella che vede opposte Accademia Torino e Racco. Le granata non possono sbagliare se vogliono tenere il treno playoff, ma le racconigesi dopo la prima vittoria in campionato non vogliono fermarsi. Il Rivoli va a far visita in casa del Piossasco con un unico obiettivo chiamato tre punti.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *