Hockey femminile, quante prime volte nel Cus Torino Under 14

Dalla pagina FB HCU Rassemblement - CUS Torino Hockey
La soddisfazione di vedere ragazzini e ragazzine giocare a hockey per la prima volta e leggere nei loro occhi la gioia per il momento che stanno vivendo è impagabile. Ed è ciò che è accaduto sabato scorso a Moncalvo quando, nell’ultima giornata del campionato under 14 femminile su prato, hanno esordito tra le fila del CUS Torino ben 5 ragazze della nuova scuola hockey di Saluggia e una di Druento (la seconda, Lara Delprato, è già parte della squadra da settembre).
Tecnicamente c’è ovviamente ancora molto da lavorare, ma l’allenatrice Lyudmyla Vyhanyaylo non ha esitato a gettarle nella mischia, anche per parecchi minuti, sia nella vittoria contro la Moncalvese per 2-0 sia nella sconfitta 4-1 contro la Lorenzoni, in cui le cussine hanno comunque dimostrato una notevole crescita rispetto all’8-0 dell’andata.
Bello vederle subito integrate nel gruppo, gioire ai gol delle compagne e felici al termine della giornata. Le ragazze e i loro genitori, tutti alla prima esperienza con uno sport che non conoscevano ed hanno subito apprezzato.
Le scuole hockey di Druento e Saluggia sono le prime ad essere partite, oltre alle già consolidate Nichelino, Moncalieri, Candiolo e Grugliasco. Ma non finisce qui e tra indoor e la seconda parte dei campionati prato, Cus e Rass sono pronti a dar esordire tanti nuovi ragazzi e ragazze.
L’hockey nel torinese e nel vercellese è in fermento e le risposte dai territori locali sono importanti ed interessate. Ora, dopo aver ben seminato, bisogna proseguire a coltivare per raccogliere in un futuro non molto lontano frutti che oggi possono sembrare insperati.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *