Eccellenza, il Borgaro fa il colpaccio: Settimo al tappeto e primo posto nel mirino

di Andrea Musacchio Ott 30, 2022
Foto FB Settimo Calcio

Vittoria pesante, pesantissima per il Borgaro. La vittoria contro il Settimo permette ai gialloblù di riavvicinarsi prepotentemente alla vetta occupata dall’Accademia Borgomanero e che ora dista solo un punto. Alla fine termina 3-1, con i padroni di casa che riescono a trovare il successo nella ripresa trascinati da un ottimo Orofino.

Infatti, i primi 45 minuti sono tutti da dimenticare. Andamento della gara che ricorda quanto fatto di negativo la settimana precedente. Bastano 13 minuti al Settimo per passare in vantaggio: bella azione volante conclusa nei migliori dei modi da Menabò. La partita cambia nel finale di frazione. Pochi secondi prima di andare al riposo un errore degli avversari viene sfruttato nei migliori dei modi da Molfetta che palla al piede entra in area, appoggia per Orofino, il quale non sbaglia e sigla il pari.

La ripresa è un’altra partita. Il Borgaro si trasforma e azzanna la partita sin da subito. Gioco, determinazione e giusta cattiveria mettono in difficoltà gli ospiti. La prima occasione arriva al 20’ con Bellino, ma il tiro termina fuori di poco. Passano 4’ e ancora Bellino con un lancio lungo imbecca Orofino, che, bravo ad involarsi, viene atterrato in area: dal dischetto lo stesso Orofino non sbaglia. La rete di Zunino al 43’ mette la parola fine al match, che vede il Borgaro tornare sia al successo che a sognare.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *