Hockey, la Valpe si gode l’ottimo avvio di stagione: “Credo ai playoff”

di Kevin Jourdan Ott 26, 2022
A sinistra Roberto Gay, presidente dell'Hockey Club Valpellice Bulldogs

Un inizio di stagione soddisfacente, a tal punto da poter fissare già un primo obiettivo stagionale. Roberto Gay, presidente dell’HC Valpellice Bulldogs, non si nasconde e traccia la strada da seguire in questa stagione, iniziata sicuramente in modo positivo.

“Devo dire che siamo soddisfatti – afferma – Sono stati sottoscritti più di 150 abbonamenti e abbiamo una media spettatori molto alta, anche oltre le aspettative (in IHL la Valpe è seconda in classifica per numero di spettatori). Anche la risposta degli sponsor è stata molto buona, ed è fondamentale perché il salto di categoria ha portato a costi più alti. Siamo molto orgogliosi di riuscire a partecipare ai vari livelli con nostre squadre, siamo infatti l’unica società ad avere la formazione sia in IHL che in serie C, oltre alle varie giovanili”.

“Per quanto riguarda i risultati sportivi sono finora buoni, a tutti i livelli”, prosegue Roberto Gay. “D’altronde siamo forse meno attrezzati di altre compagini, con solo giocatori locali e nessuno straniero oltre al giovane ucraino Pavlo. Il nostro obiettivo quest’anno è quello di crescere e il percorso in tal senso è molto positivo. In C per ora siamo secondi, mentre in IHL abbiamo incontrato finora squadre molto forti, potremo misurarci nelle prossime partite contro squadre alla nostra portata. I play off sono un obiettivo raggiungibile, poi di lì in avanti vedremo”.

Per quanto riguarda le incertezze legate alla gestione palaghiaccio in questo periodo difficile per il caro energia, il presidente rassicura tutti affermando che “abbiamo avuto rassicurazioni dal Comune, gestore dell’impianto. Proviamo a risparmiare spegnendo le luci nell’intervallo ma più di così non possiamo fare, sperando la crisi si risolva al più presto”.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *