Hockey su prato, Rassemblement Torino fuori dalla Coppa Federale

di Redazione Ott 18, 2022
Foto Max Piva / FB Cus Torino
Con le due sconfitte rimediate in casa contro il Superba Genova (3-2) e i siciliani del Valverde (1-0) il Rassemblement esce dalla Coppa Federale. Per la squadra di Torino resta il rimpianto per un concentramento giocato a tratti davvero bene in cui il risultato positivo è sfumato per disattenzioni o episodi sfavorevoli. Lo dimostra il fatto che contro il team ligure il Rass era riuscita a chiudere in vantaggio il primo tempo, grazie a un corto trasformato da Matteo Schiavi, e dopo che il Superba aveva ribaltato il risultato era riuscito a trovare il pareggio, ancora su corto, con Simone De Matteo. Qui è mancata un po’ di lucidità e attenzione per evitare la sconfitta che arriva a pochi minuti dal termine su corto.
Anche nella partita contro il Valverde (ormai ininfluente per il successo del Superba con i siciliani) la prestazione offerta non è delle più brillanti. I ragazzi di casa non riescono a esprimere il proprio gioco e non riescono a sfruttare le poche occasioni create per portarsi in vantaggio, occasioni che vengono invece sfruttate dal Valverde che vince meritatamente. Conclusa questa prima parte di prato, coach Andrea Lagori avrà a disposizione un mese e mezzo per preparare la squadra al campionato indoor, dove quest’anno il Rass parteciperà al campionato di serie A2.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *