Volley, impresa del Fenera Chieri in Serie B: battuto il Cereal Terra Cirié

di Redazione Ott 17, 2022

Al debutto casalingo in campionato, eccezionalmente al PalaSer di Santena per l’indisponibilità del PalaFenera dove si gioca la Wevza Cup, il Fenera Chieri ’76 firma l’impresa battendo 3-1 la corazzata PVL, squadra costruita in estate con grandi ambizioni. Il primo set è combattuto punto a punto fino al 18-18, quando l’opposto spezzino Raso realizza il break decisivo a favore di Cirié. I set successivi vedono Chieri aumentare in intensità e motivazione. La ricezione migliora complessivamente, la difesa inizia a tenere tutti i palloni e il libero Davide Cocchia (carichissimo ex di turno) diventa protagonista in seconda linea. Il gioco fluisce e dal centro con Mangano, top scorer, e Cefaratti, arrivano punti importanti.

Il secondo set è chiuso a 21 con pochi sussulti. Il terzo è vinto a 15, col coach PVL che disperato sostituisce tutta la linea di attacco. Il quarto set, sofferto e sontuoso, è giocato con cattiveria e certifica la vittoria di Chieri dopo che Cirié l’aveva meritatamente raggiunto a 23. Per Chieri i migliori realizzatori sono il capitano Dario Luccato eil centrale Lorenzo Mangano con 18 punti, seguiti da Agosti e Robazza con 11. Da segnalare anche la presenza in campo di Gigio Sordella che, in fase di recupero dall’infortunio, ha voluto essere presente a referto per stare insieme ai compagni.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *