Hockey su ghiaccio IHL, Alleghe e Como ancora a zero punti: tutti i risultati

Il week end appena concluso ha visto impegnate nella quarta giornata le squadre della International hockey league, la seconda divisione del campionato di hockey italiano – dove giocano i piemontesi dell’Hc Valpellice, sconfitti sabato sera all’over time a Pergine.

La prossima avversaria della Valpe sarà il Varese, che dopo la prima vittoria in campionato nel turno precedente subisce nuovamente una sconfitta per mano del Valdifiemme, che alla Acinque Ice Arena passa 5-4 in una sfida giocata alla pari. Ancora una volta ottima prestazione del veterano cavalesano Chelodi.

RETI 18:03 Nicolao (FIE) 23:11 Chelodi (FIE) 23:23 Raimondi (VAR) 29:34 Chelodi (FIE) 31:10 Franchini (VAR) 33:48 Piroso (VAR) 47:45 Ahlstroem (FIE) 49:06 Privitera (VAR) 56:53 De Baldo (FIE)

Al fondo della classifica troviamo l’Alleghe, ancora a zero punti con 21 reti incassate. Nella partita giocata a Feltre le civette resistono bene ai Falcons di Bressanone, ma ancora una volta la serata non è propizia: 2-1 per gli ospiti.

RETI 4:30 Leitner (BRE) 24:09 Novikovs (ALL) 26:14 Kostner (BRE)

A zero punti anche il Como. Al Centro Sportivo Casate i rosso-azzurri trovano quasi subito il vantaggio con l’americano Harwell, ma la bravura degli ospiti è evidente e in pochi minuti è già 1-2. Il Como è grintoso e riesce ad andare alla prima pausa sul 2-2, ma nei restanti due periodi l’Appiano prende il largo: 5-3 per i Pirates il risultato finale.

RETI 3:54 Harwell (COM) 9:57 Buono (APP) 10:38 Castlunger (APP) 14:31 Harwell (COM) 24:48 Erlacher (APP) 26:46 Critelli (APP) 45:32 Raisanen (APP) 55:09 Taufer (COM)

Il match di cartello di questa quarta giornata era sicuramente la sfida al vertice tra Dobbiaco e Caldaro: un derby altoatesino che valeva il primo posto temporaneo di questa IHL 2022/23. Allo stadio di Dobbiaco vecchia il duo Majul-Capannelli è ancora una volta esplosivo, e i padroni di casa chiudono 3-0 il primo periodo. Nel secondo periodo gli ospiti si trovano due volte in superiorità numerica e sfruttano l’occasione con due reti in powerplay, dopo che in apertura di periodo Marko Virtala aveva insaccato Burzacca: 3-3 alla seconda sirena. Nel terzo tempo i lucci mettono la quarta e completano la rimonta, dilagando nei minuti finali. La capolista ora è il Caldaro: 6-3 contro gli orsi polari.

RETI 6:24 Capannelli, 11:49 Majul, 15:49 Capannelli (DOB); 31:29 Virtala M, 32:13 De Donà, 35:32 Vinatzer, 40:09 De Donà, 56:01 Vinatzer, 56:29 Virtala (CAL)

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *