Hockey su ghiaccio IHL, la Valpe esce sconfitta a Pergine

Screenshot FB Pergine Hockey

Finisce all’over time la sfida di Pergine: il guizzo di Foltin regala i due punti ai padroni di casa contro l’HC Valpellice, che torna a Torre con un prezioso punticino. Partita complessivamente molto equilibrata con 34 tiri per il Pergine e 31 per la Valpe.

Il primo tempo è a reti bianche e anche il secondo periodo rischia la stessa sorte. Nel finale di secondo tempo però arriva il power play per la Valpe, con il canadese Sanvido in panca per cross checking: i torresi sono bravi a sfruttare la superiorità e si portano in vantaggio con il gol di capitan Salvai, assistito da Payra e Mondon.

La gioia della Valpe dura però poco e in apertura di terzo tempo arriva il pareggio Pergine con il tiro di prima di Sanvido mentre Mondon-marin è in panca puniti. Poco più tardi arriva anche la penalità per Lele Morel (cross checking) ma i Bulldogs riescono a tenere e chiudono i tempi regolamentari sull’1-1.

La doccia fredda arriva dopo un minuto e 35 secondi dall’inizio dell’over time: Foltin assistito da Sanvido è lucido sottoporta dopo un disco perso dalla difesa Valpe vicino al cerchio dell’ingaggio.

Buona la prestazione degli uomini di Dino Grossi che pagano l’impegno della trasferta e alcuni meccanismi ancora da rodare.

Prossima sfida per la Valpe, nuovamente tra le mura amiche, nell’infrasettimanale di giovedì 20 ottobre contro i mastini del Varese.

Hockey Pergine Sapiens 2-1 HC Valpellice RETI (39:49) Salvai F. (45:44) Sanvido (61:35) Foltin

PERGINE: Rigoni; Franza, Reffo, Valorz, Andreotti, Bitetto; Becker, Gamper, Meneghini, Sanvido, Foltin; Ambrosi, Marcazzan, Marano, Viliotti, Flessati; Vicentini, Ghizzo, Masotti

VALPELLICE: Baasraoui; S. Payra, Morel, Martina, T. Salvai, Pozzi; Ravera, Rosso, Mondon-marin, Cordin, Long; Leger, L.Payra, Kobikov, F.Salvai, Segatel; Ricca, Dei Poli, Fornasetti

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *