Promozione, il Csf Carmagnola tenta la fuga: Pancalieri battuto e primo posto nel girone

di Redazione Ott 10, 2022

La sensazione che lascia il Csf Carmagnola al termine della quinta giornata è quella di una squadra forte, che ha imparato dagli errori del passato ed è pronta a vivere un presente ricco di soddisfazioni. La gara contro il Pancaliericastagnole, squadra che lo scorso anno è stata una delle più forti del girone, ha fatto vedere per larga parte un’organizzazione di gioco ‘quasi’ perfetta da parte dei padroni di casa. Il Csf vince 3-1, ottenendo il primato solitario del girone C di Promozione a quota 13 punti, grazie anche al mezzo passo falso del Carignano nel 2-2 interno contro il Busca.

La partita

Il Csf spinge e aggredisce subito, sia sulle fasce, sia per vie orizzontali, ottenendo il gol di Alessandro Mangia al 10′. Lo stesso numero 7 prova a ripetersi poco dopo, ma le sue due conclusioni successive questa volta vengono respinte dall’abile Ghiglione. Al 22′, invece, il classe 2003 Luca Burdese, l’altro estremo difensore della partita (tra i migliori in campo del Csf), annienta con un volo spettacolare il tiro violento di Ongaro, deviandolo in angolo. Csf ancora pericoloso con Sidella alla mezz’ora. Il bomber in girata impegna severamente al limite dell’area Ghiglione, costringendolo al corner. Fiorillo con un’altra bordata al 40′ ottiene l’ennesimo angolo per i locali. A fine primo tempo il 2-0 di Alberto Osella.

Secondo tempo ancora in controllo del Csf, salvo il gol subito da Mazzieri al 75′. Terza rete ancora di Osella al 52′, lanciato sulla sinistra e lesto ad entrare in area e a siglare la rete di piattone. Per lui seconda doppietta stagionale, la seconda inoltre in casa. Giovedì sera 13 ottobre appuntamento per il ritorno di Coppa Promozione (sedicesimi di finale) contro il Villastellone Carignano, dopo il successo per 2-0 dei biancazzurri all’andata.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *