Una tigrotta a Palermo, Gaia Bruno saluta il Bulè Bellinzago e vola in Serie C

di Jacopo Bergeretti Set 20, 2022
Gaia Bruno passa dal Bulè Bellinzago al Palermo (foto Fb Bulè Bellinzago Femminile)Gaia Bruno passa dal Bulè Bellinzago al Palermo (foto Fb Bulè Bellinzago Femminile)

La centrocampista Gaia Bruno è una nuova giocatrice del Palermo. Da quando il Bulè Bellinzago ha deciso di aprire una propria sezione femminile i risultati sono stati eccezionali. Il primo anno in Eccellenza ha visto le tigrotte disputare un campionato di vertice con tante ragazze che hanno potuto farsi notare. Tra di loro Gaia Bruno che ha attirato le attenzioni del Palermo, squadra che milita nel Girone C della Serie C, che ha vinto la prima giornata di campionato e che ha l’ambizione di ritrovare al più presto la B da poco perduta.

Il Novara non ha più puntato in maniera decisa sul calcio femminile, il Bulè invece lo ha fatto eccome e adesso le tigrotte sono il punto di riferimento di tutto il novarese e non solo. Già nella passata stagione, anche con l’arrivo di Massimo Moia alla direzione del settore femminile, il Bulè ha ottenuto risultati di prestigio. Dall’affiliazione all’Inter alle fasi finali del Grassroots fino ad essere scelta dalla Federazione per il progetto Playmakers.

A Bellinzago Novarese il calcio femminile ha un’importanza elevata. L’approdo di Gaia Bruno in rosanero è soltanto l’ultima delle tante vittorie ottenute dalla società presieduta da Luigi Blasi nel mondo del calcio in rosa.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *