Sogna, Centallo, sogna! Che stagione fin qui per i rossoblù di Danilo Bianco

di Andrea Musacchio Feb 12, 2024

CENTALLO – L’Eccellenza è sempre teatro di grandi spettacoli e di grandi storie. In particolare nel girone B, dove squadre nate da zero o piccole realtà sono arrivate in Serie D attraverso percorsi incredibili, fatti di sudore e sorrisi. Quest’anno, in una stagione ricca di equilibrio, i riflettori sono tutti per la Giovanile Centallo. La formazione di Bianco, che ieri ha battuto il Vanchiglia, confermandosi al terzo posto, è lì a lottare con le grandi e la sensazione è che dalle parti del piccolo comune cuneese nessuno voglia svegliarsi.

Come detto la vittoria a Torino ha permesso al Centallo di rimanere in terza posizione, a soli due punti dal primo posto occupato dalla Valenzana Mado. La crescita esponenziale dei rossoblù è sotto gli occhi di tutti. Una crescita esponenziale, ma non casuale. La Giovanile in questi anni è stata brava a costruire un gruppo solido, ma soprattutto a lavorare con astuzia nei punti chiave della società. I primi risultati si erano già visti lo scorso anno, quando i Bianco boys sono riusciti a chiudere la stagione al sesto posto davanti al Saluzzo, retrocesso dalla Serie D.

Un miglioramento costante, visto che nella stagione 2021/22 i rossoblù hanno chiuso all’ottavo posto mentre nella stagione ancora prima (quella della ripartenza dopo la pandemia) era arrivato sì un ottavo posto ma su 11 squadre complessive. Quest’anno, rispetto ai precedenti, le prospettive sono ben diverse. Il Centallo ha mantenuto la solita solidità che lo hanno contraddistinto in queste stagioni, ma ha saputo aggiungere quell’imprevedibilità in più che le stanno permettendo di correre insieme alle grandi.

Cosa dirà il futuro nessuno lo può sapere, ma quel che è certo è che gli applausi per questa squadra sono meritati e per come si è messo il girone, ossia con diverse squadre raccolte in pochi punti, nessuna idea può essere preclusa in anticipo.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *