Sputi e sassi contro portiere e giocatori del Vanchiglia, multa da 600 euro per l’Acqui

di Redazione Feb 8, 2024

ACQUI – Multa salatissima per l’Acqui. La prima sconfitta in campionato costa 600 euro alla società alessandrina, multata dal giudice sportivo per “per la condotta gravemente antisportiva e violenta di un gruppo di propri sostenitori”. Come si legge infatti sul comunicato ufficiale di oggi, giovedì 8 febbraio, i tifosi dei bianchi, intorno all’80’, avrebbero iniziato a sputare e a lanciare della ghiaia in direzione dei giocatori granata.

“Attaccati alla recinzione all’altezza della porta in quel momento difesa dal Vanchiglia, i tifosi della squadra di casa sputavano e lanciavano ghiaia all’indirizzo del portiere e dei giocatori avversari, colpendoli ma senza causare loro danni”, si legge nel testo. “Il lancio di sassi di piccola dimensione si ripeteva pochi minuti più avanti, con unico bersaglio il portiere del Vanchiglia, che doveva allontanarsi dalla sua porta. Per tale ragione l’arbitro era costretto a interrompere brevemente il gioco ed invitare il capitano dell’Acqui a intervenire per far ragionare i tifosi”.

(Foto d’archivio)

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *