Coppa Italia Volley A1: alla Wash4Green Pinerolo non riesce il colpaccio, Scandicci in Final Four

FIRENZE – Una buona Wash4Green Pinerolo non basta contro la corazzata Savino del Bene Scandicci nei Quarti di Finale della Coppa Italia Frecciarossa di Serie A1. Il 3-1 del Pala Wanny regala alla squadra di coach Barbolini la Final Four di Trieste previste il 17 e 18 febbraio. Incontenibili ancora una volta le giganti Antropova e Zhu (37 punti in due) e pesanti i muri di Da Silva e Nwakalor, ma su lato Pinerolo fanno bene Ungureanu (18 punti con 4 races) Storck e Sorokaite. Ora in campo il derby piemontese Chieri-Novara per staccare un altro pass per la semifinale.

PRIMO SET
Primo punto targato Akrari pareggiato da Antropova, entrambe protagoniste della frazione. Pinerolo va avanti 3-5 ma è subito recuperata. Punto su punto con pareggio sull’8-8. Ungureanu attacca e con un buon turno di servizio porta avanti Pinerolo. Sul 12-15 time out di Barbolini che inserisce Herbots al posto di Villani, quindi Scandicci rimonta e passa a condurre mantenendo il vantaggio sino al 25-20 firmato Nwakalor.

SECONDO SET
Pinerolo conduce +2 ad inizio parziale. Rimonta di una Savino Del Bene brillante a muro (in particolare con Ognjenovic) con pareggio sul 6 pari. Ciniche le toscane a riportarsi in vantaggio raggiungendo il +3 sul 13-10. Dirimente parziale di 4-0 per le ragazze di Marchiaro che mettono la freccia sul 15-16 quindi vanno avanti di quattro sul 17-22 . Vantaggio parzialmente recuperato dalle toscane ma l’attacco di Stork regala la palla set a Pinerolo che chiude 21-25 con Polder.

TERZO SET
L’inizio del parziale è dominato da Zhu Ting che infila 3 punti portando le toscane sul 9-4. Pinerolo cerca di rimanere in scia e gli aces di Ungureanu riportano le ragazze di Marchiaro a -3. La Savino Del Bene procede a spron battuto mantenendosi ad almeno 5 lunghezze per diversi rally: il muro di Antropova sulla conclusione di Storck vale il 14-8 Scandicci. Toscane che riescono a trovare il 20-14 sfruttando un errore di Sorokaite. Tre attacchi vincenti di Herbots quindi muro di Zhu Ting per il 23-16 Scandicci che chiude la frazione 25-17 con ultimo punto di Nwakalor.

QUARTO SET
Scandicci parte forte nella quarta frazione trovando il 4-1. Squadre sono in parità sul 5-5 ma le padrone di casa rilanciano trovando il +3. Errore in fast di Polder e due monster block di Carol portano le toscane sul 12-6. Nulla è perduto e Pinerolo accorcia 12-9 prima di un nuovo allungo Scandicci sul 17-12. Un potente attacco di Antropova regala alle padrone di casa il 20-15. La Savino riesce a chiudere il set 23-17 e vincere l’incontro dopo un pasticcio in ricezione sul servizio di Carol.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *