Tutto pronto per la Cortina Curling Cup: sul ghiaccio Team Constantini e Team Mariani

di Redazione Gen 10, 2024
ITA, Marta Lo Deserto, Giulia Zardini Lacedelli, Angela Romei, Elena Mathis, Stefania Constantini

CORTINA – Mancano poche ore al via della prima edizione della Cortina Curling Cup, evento che da giovedì 11 a sabato 13 gennaio vedrà confrontarsi allo Stadio Olimpico del ghiaccio di Cortina d’Ampezzo dieci tra le migliori squadre femminili di curling, impegnate in quella che è l’unica tappa italiana del World Curling Tour.

A scendere sul ghiaccio dell’Olimpico, struttura realizzata per i Giochi del 1956 e che ospiterà le Olimpiadi del 2026, saranno due formazioni italiane: il Team Constantini – formato da Stefania Constantini (Fiamme Oro), Elena Antonia Mathis (C.C. Dolomiti), Giulia Zardini Lacedelli (C.C. Dolomiti) e Angela Romei (Fiamme Gialle) – e il Team Mariani  – formato da Rebecca Mariani (S.C. Pinerolo/C.C. Dolomiti), Camilla Gilberti (C.C. Lago Santo), Lucrezia Grande (S.C. Pinerolo) e Rachele Scalesse (S.C. Pinerolo) – più formazioni di Corea del Sud (il Team Gim, seconda squadra del ranking mondiale), Germania (il Team Abbes), Svizzera (il Team Hürlimann e il Team SchwallerI), Estonia (il Team Kaldvee), Scozia (il Team Munro), Norvegia (il Team Rorvik), e Turchia (il Team Yildiz).

Si tratta del primo importante torneo per le ragazze nel nuovo anno dopo un periodo in cui abbiamo ricaricato le batterie e lavorato per sistemare la tecnica – spiega l’allenatrice Violetta Caldart -. E’ una competizione in casa a cui teniamo molto e a cui prendono parte squadre di livello, quattro delle qualigià qualificate per i mondiali di marzo. La Corea del Sud di Gim, per esempio, è seconda nel ranking internazionale. L’obiettivo minimo è raggiungere i playoff“.

Il programma della Cortina Curling Cup prenderà il via giovedì, 11 gennaio, alle ore 10 con subito in pista il Team Constantini opposto alle ragazze svizzere del Team Schwaller. Gli incontri della prima giornata andranno avanti fino alla serata (le ultime partite inizieranno alle 18). Giovedì 12 gennaio si comincerà alle 8 del mattino per proseguire fino alla tarda serata (ultime partite alle 20) mentre la giornata conclusiva, sabato 13, inizierà alle 8 per proporre le semifinali alle 11.30 e le finali alle 15.

Per tutte e tre le giornate l’ingresso del pubblico è gratuito.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *