Presentati i campionati nazionali universitari invernali e il Pes 2024

di Redazione Dic 17, 2023

TORINO –  Sono stati presentati oggi, presso la sede del CUS Torino in via Braccini 1, i CNU, Campionati Nazionali Universitari Invernali FIS/FISU “OPEN” e il PES, Progetto Educativo Sci “Regione Piemonte” 2024. I CNU sono stati assegnati al Centro Universitario Sportivo torinese dalla FederCUSI e si terranno dal 15 al 17 gennaio 2024 a Bardonecchia.

PROGETTO EDUCATIVO SCI 2024

Grazie al grande successo riscontrato negli ultimi anni, ancora una volta la Regione Piemonte e il CUS Torino puntano su un progetto invernale a forte vocazione studentesca, sportiva e culturale. Il PES attraverso le istituzioni scolastiche coinvolge il mondo degli Sport Invernali e del Turismo Piemontese della Neve e verrà nuovamente realizzato in 15 Stazioni Invernali del Piemonte con la formula Modulo “1 giornata”. Questo progetto è proposto alle scuole al fine di coinvolgere maggiormente gli alunni nella pratica degli sport invernali e nel loro apprendimento, nella scoperta consapevole del territorio alpino del Piemonte e nell’acquisizione della cultura della montagna. Ogni Istituto Scolastico interessato deve aderire formalmente.

Le attività si articolano i due momenti principali: uno sportivo e l’altro educativo. Le attività sportive comprendono: sci alpino, sci di fondo, snowboard, giochi sulla neve, pattinaggio su ghiaccio, trekking con e senza racchette da neve, escursioni con guida, arrampicata sportiva. Nella pratica di tutte le attività sportive gli alunni saranno seguiti da personale qualificato in modo da favorirne l’apprendimento e assicurare loro tranquillità e sicurezza. Fra le attività educative proposte si può trovare: scoperta delle montagne del Piemonte, conoscenza e studio del territorio, visita ai musei e ai parchi montani, orienteering, scoperta della flora e della fauna, ecologia, ambiente, la natura e la foresta parlante, tradizioni e cultura delle nostre valli, i prodotti tipici e artigianali, l’innevamento artificiale, sicurezza in pista e codice dello sciatore, gli incidenti in montagna e la ricerca in valanga, eventi naturali, meteorologia e nivologia, le valanghe, il soccorso alpino e il 118 con i suoi interventi.

Il modulo “1 giornata” è comprensivo di un pacchetto di servizi di ottima qualità offerti agli studenti a un prezzo accessibile grazie al contributo della Regione Piemonte. Comprende: trasporto (a cura dell’istituto scolastico), accoglienza e assistenza, attività sportiva con diverse opzioni, lezioni di sci o di altro sport, tessera di libero accesso agli impianti sportivi, pranzo con pasto caldo, approfondimenti culturali e esperienze pratiche legate al mondo della montagna.

Le località che ad oggi hanno aderito al PES sono: Bielmonte (BI), Pratonevoso Mondolè (CN), Bardonecchia (TO), Pragelato (TO), Usseglio Pian Benot (TO), Domobianca (VB), Alpe di Mera (VC).

63imi CAMPIONATI NAZIONALI UNIVERSITARI INVERNALI FIS/FISU “OPEN” 2024

I CNU si terranno dal 15 al 17 gennaio 2024 a Bardonecchia e saranno una grande opportunità per lo sport universitario torinese e il territorio piemontese, con delegazioni provenienti da tutta Italia e dall’estero. Le discipline di sci alpino in gara saranno gigante e speciale maschile e femminile, si svolgeranno sulla Pista 23 Olimpica Bassa del Melezet; il campionato sarà open (quindi aperto a delegazioni straniere). Inoltre verranno proposti due eventi collaterali: lo Snow Volley (16-17 gennaio) e gli Snow Days (16-17-18 gennaio).

Il CUS Torino, in collaborazione con Snow Volley Italia, riporterà lo Snow Volley a Campo Smith. Il torneo si svolgerà nella categoria ufficiale della disciplina 3 contro 3 (con squadre fino a 4 giocatori) ma in squadre miste per genere (almeno una ragazza in campo). Tutte le partite si giocheranno al meglio dei due set a 15 punti con formula di gioco da confermare in base alle iscrizioni. Lo snow volley è stato lanciato in Austria nel 2008 e riconosciuto ufficialmente tre anni più tardi. Nel 2013 la prima tappa italiana del tour austriaco, partito l’anno prima. Nel 2015, Snow Volley Italia ha organizzato a Prato Nevoso il primo torneo italiano, un vero e proprio weekend di festa sulla neve per gli amanti della pallavolo. Nell’ottobre successivo, anche la Confederazione europea di volley ha riconosciuto ufficialmente lo snow volley. Nel 2022, a Prato Nevoso, Snow Volley Italia ha assegnato i primi titoli italiani, in un fine settimana che ha visto in gara oltre cento squadre e atleti provenienti da tutta Italia, oltre che da quattro continenti.

Gli Snow Days invece saranno tre giorni sulla neve dedicati a chi vorrà assistere alle gare di sci e snow volley e divertirsi a Bardonecchia. In programma il 16, 17 e 18 gennaio nel pacchetto è compreso: après-ski e festa universitaria, trattamento mezza pensione e skipass.

Info evento: https://www.custorino.it/cnu-invernali-2024/

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *