27 Marzo 2023

Che sarebbe stata una prova difficile e combattuta lo si sapeva, ma il risultato non era scontato: a Torre Pellice le linci di Pergine si impongono per 4-2 sul Valpellice Bulldogs.

Ad aprire le marcature dell’incontro dopo appena due minuti dal primo ingaggio è Meneghini, assistito da Ambrosi. La Valpe resta però concentrata, diversamente dalla sfida con Appiano, e al minuto 13’03 Gay trova la sua prima rete stagionale.

Con Fefe Cordin in panca puniti le linci trovano il vantaggio, e raddoppiano le distanze con Masotti. Pozzi lanciato da Payra accorcia a pochi minuti dalla seconda sirena.

Nel terzo drittel la Valpe crea molte occasioni ma è poco concreta, a differenza degli ospiti: Andreotti trova il gol che fissa il punteggio sul definitivo 4-2 per le linci.

Resta così ferma a 9 punti la squadra di Dino Grossi, che giovedì sarà nuovamente impegnata sul ghiaccio per il turno infrasettimanale: i Bulldogs giocheranno nella caldissima Acinque Arena di Varese (pubblico più numeroso) in un derby occidentale che regala sempre scintille.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *