Eccellenza, neopromossa a chi? Il Cossato batte la Pro Eureka e vola tra le grandi

di Andrea Musacchio Nov 13, 2022

Nessuno fermi questo Cossato. La neopromossa nel decimo turno di campionato batte anche la Pro Eureka e vola al quarto posto del girone A (guardando la classifica sarebbe il terzo, in coabitazione con il Borgaro). Un risultato incredibile, che arriva grazie al successo odierno contro un avversario forte seppur limitato dagli infortuni. Dopo aver fermato l’Accademia Borgomanero e il Venaria, i blues si ripetono e danno un segnale chiaro al campionato, dimostrando di meritare l’alta classifica.

Il Città di Cossato è imbattuto da circa un mese (l’ultima sconfitta risale al 16 ottobre). Le reti di Mancuso e Bonura permettono di andare a giocare in Val d’Aosta, contro l’Aygreville, con il clamoroso obiettivo di andare ad un solo punto dalla vetta. La vittoria di oggi, però, certifica la crisi della Pro. Ultimo a pari punti con l’Alicesi Orizzonti. Matematicamente è lecito sognare la zona playoff, ma sembra che tra infortuni e sfortuna la ruota per i blucerchiati non voglia proprio girare.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *