Serie B Futsal: pari di cuore per il Fucsia Nizza, a marce alte Avis Isola e Castellamonte Calcio a 5

Walter Abate, autore della doppietta che ha indirizzato sui canali giusti il match contro il Ce Chi Ciak (Foto Tuttocampo)

Arrivano un pareggio e due vittorie per le piemontesi dal sesto turno di campionato, andato in scena sabato 5 novembre. Partiamo dal Futsal Fucsia Nizza che ottiene un pareggio per 5-5 contro lo Jasnagora in terra sarda: punto che vale come una vittoria quello ottenuto a Cagliari, da sempre terreno difficile per le ovvie questioni logistiche. Una partita che, tra l’altro, non era iniziata nel migliore dei modi in casa Fucsia dopo l’espulsione del portiere Ameglio, ma da cui i ragazzi di Miglia sono stati bravi ad uscire indenni e in alcune situazioni ad avere anche le migliori occasioni compresa quella in mischia che avrebbe potuto portare i tre punti. Per i vallebelbini sono andati a segno Amico, Turello, Modica e Baseggio con una doppietta. Nicesi che si portano in quarta posizione a quota 10 punti e si preparano al match casalingo di sabato prossimo contro un’altra formazione sarda, il Sardinia Futsal.

Dominio assoluto del Castelalmonte Calcio a 5, che segna addirittura otto reti al Ce Chi Ciak, formazione sarda penultima nel girone A. Un match che si mette già bene nella prima frazione per i piemontesi grazie alle doppietta di Abate e al pregevole tocco sotto di Barbosa che portano il Castellamonte all’intervallo sul 3-1. Nella ripresa si scatena il diez Dos Santos, autore di ben cinque marcature che consentono ai torinesi di chiudere la pratica e di portarsi a 7 punti. Una bella iniezione di fiducia in vista del match contro la MGM 2000 in programma sabato 12 novembre al Pala San Bernardo.

Continua la sua marcia, invece, la macchina perfetta dell’Avis Isola che mai come quest’anno nutre grosse chance di puntare al salto di categoria. Messo ko anche il Videoton Crema grazie alla doppietta di Karaja e al veterano Corsini. Per i ragazzi di Tabbia si tratta della quinta vittoria su altrettante partite disputate: un ruolino di marcia veramente impressionante seguito però a stretto contatto dal Sestu Città Mediterranea C5, anch’essa a punteggio pieno. E sarà infatti una squadra sarda il prossimo avversario: l’Avis volerà in Sardegna, ospite dell’Elmas C5, sempre vittoriosa finora in casa.

SERIE B 6° GIORNATA (MGM 2000-Elmas C5 12-4; Real Five Rho-Pavia C5 3-4; Sardinia Futsal-Sestu Città Mediterranea C5 4-6; Ce Chi Ciak-Castellamonte Calcio a 5 3-8; Avis Isola-Videoton Crema C5 3-1; Jasnagora-Futsal Fucsia Nizza 5-5) Riposa Cardano ’91

CLASSIFICA: Avis Isola 15*, Sestu Città Mediterranea C5 15*, Elmas C5 12, Futsal Fucsia Nizza 10*, Videoton Crema C5 9, Jasnagora 7, Cardano ’91 7*, Castellamonte Calcio a 5 7, MGM 2000 6*, Real Five Rho 6, Sardinia Futsal 4, Ce Chi Ciak 4, Pavia C5 3*.

*una partita in meno per turno di riposo

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *