Promozione, il Csf Carmagnola è una sentenza: Pedona battuto e primato consolidato

di Redazione Ott 17, 2022

La sfida di Promozione di ieri, giocata dal CSF Carmagnola in trasferta a Borgo San Dalmazzo contro il Pedona, ribadisce un concetto: i biancazzurri sono ancora in vetta alla classifica e non intendono cedere il passo alle squadre rivali. Il collettivo vince su tutto e il risultato (il secondo 3-1 consecutivo dopo la vittoria in casa contro il Pancalieri) dimostra che non è il singolo a determinare un incontro, anche se per una buona parte del match Alessandro Mangia ha rubato la scena con la sua doppietta e l’assist valido a propiziare l’1-0 iniziale con Sidella (al 14′). Il 2-0 arriva al 35′ proprio con Mangia che, servito da Carluccio, con un tiro d’esterno che lascia di sasso l’estremo difensore avversario.

Nella ripresa all’1-2 dei locali a firma di Dalmasso, imbucato da un ottimo subentrato Petris, Mangia sigla la sua doppietta chiudendo il risultato al 75′ per il definitivo 3-1. Settimana da incorniciare quella scorsa per il CSF, forte anche del passaggio al turno successivo di Coppa, dopo il 2-0 con Camisassa e Garcea nel ritorno dei sedicesimi contro il Villastellone Carignano (prossimo avversario Pancalieri). Le parole di Sandro Contieri: “Stiamo facendo bene e compiendo un gran percorso, sarebbe stupido fermarsi proprio ora. Il gruppo lo vedo molto motivato, presente e voglioso. Questi altri 3 punti contro il Pedona sono importantissimi e ci permettono di guardare con serenità al prossimo match di campionato”.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *