30 Maggio 2023

Una Valpe combattiva tiene testa agli orsi polari dell’HC Toblach Dobbiaco, che arrivavano al Cotta Morandini a punteggio pieno, ma viene superata 5-3.

Dopo neanche un minuto dall’inizio vantaggio Dobbiaco, con la rete del messicano Majul Villasenor, che sarà autore di una grande partita e premiato a fine gara.La Valpe prova subito a cercare il pareggio con una bella azione di Cordin prima, e uno slap shot di Mondon dopo, che peró trova il palo. Al minuto 15 arriva il raddoppio per il Dobbiaco: Majul assiste Purdeller, solo davanti alla porta, che infila Basraoui.
Il primo tempo si chiude dunque sullo 0-2

Seconda frazione equilibrata con il Valpellice che prova ad accorciare ma trova un Dobbiaco solido difensivamente. Gli orsi polari anzi si avvicinano a metà frazione alla terza rete, ma “Bas” c’è. Lo 0-3 arriva comunque a -9 dal termine del secondo tempo ancora con Majul, lanciato in contropiede da Capannelli. A un minuto dal termine del secondo tempo Canale lancia Porporato che però spara sul goalie avversario Burzacca. Subito dopo, a pochi istanti dal suono della sirena, Cordin accorcia: 1-3

Doppio power play per la Valpe a 11 dalla fine: in 5 contro 3 i padroni di casa accorciano le distanze grazie a Matteo Mondon Marin. Ma al minuto arriva il tiro di potenza nell’angolino dal cerchio d’ingaggio da parte di Adam Capannelli che smorza così le speranze di rimonta dei bianco-rossi (in tenuta verde). Le speranze Valpe si riaccendono al minuto 56 con la doppietta di Mondon Marin, migliore in campo per la Valpe.

Nei minuti finali coach Grossi toglie il portiere per giocare con l’uomo in più, ma la rete non arriva, e a 57 secondi dalla fine il Dobbiaco segna il definitivo 5-3 a porta vuota.

VALPELLICE 3-5 TOBLACH
0:1 Majul (0:45), 0:2 Purdeller (14:42), 0:3 Majul (30:32), 1:3 Cordin (39:46), 2:3 Mondon (49:18), 2:4 Capannelli (52:18), 3:4 Mondon (56.07), 3:5 Majul (59.03)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *