Carlo Pesce confermato responsabile dell’Agonistica ad Asti

ASTI – Dopo la splendida annata, Carlo Pesce non poteva che rimanere ad Asti per proseguire il suo lavoro con le quattro squadre dell’attività agonistica. Un secondo mandato che ha il solo scopo di proseguire quanto fatto nell’ultima stagione e che ha visto l’Asti competere (e vincere) con le squadre più forti del Piemonte. Merito dell’esperienza del dirigente ex Alpignano e Lascaris, ma anche dell’ottimo feeling con Antonio Ballario, direttore sportivo dei galletti.

E dopo la conferma con foto di rito, la coppia si è messa subito al lavoro: sono già 20 i nuovi giocatori (fra le quattro squadre del settore giovanile) sbarcati ad Asti e che saranno a disposizione dei quattro allenatori scelti, ossia Biancardi (2008), Marino (2009), Restivo (2010) e Lucia (2011). Un mix di esperienza e qualità, per continuare a sognare e a sfornare talenti in ottica della prima squadra.

Continuare. Questa è la parola che gira negli uffici biancorossi. Tra prima squadra, Under 19 e settore giovanile, Asti si è presa gran parte dei riflettori, dimostrando di avere tutte le carte in regola per affermarsi nell’elité del calcio piemontese.


Puoi esserti perso

Altro sull'autore

+ There are no comments

Add yours