La Torinese U17 espugna il campo dell’Onnisport con un super Marretta

di Simone Dionigi Feb 4, 2024

NICHELINO – La Torinese espugna Nichelino aggiudicandosi con un netto 3-0 lo scontro salvezza contro l’Onnisport valido per la 13° giornata. Apre le danze Ambrosini, poi è la volta di Marretta che completa l’opera con una doppietta tra il primo ed il secondo tempo. I padroni di casa pagano la poca incisività in zona gol, non sfruttando la reazione a fine primo tempo ed un paio di occasioni nella ripresa.

Si comincia con la Torinese aggressiva che impegna subito Porretta, abile a deviare sul fondo il tiro rasoterra di El Hayyani. Sugli sviluppi del corner, gli attaccanti mancano la zampata sotto porta. L’Onnisport si affida all’intesa tra Pasinato e Rubino, ma al 14’ è la Torinese a trovare il vantaggio: su un lancio con il contagiri di El Hayyani, Ambrosini controlla in area e porta avanti gli oronero.

La rete galvanizza gli undici di mister Cafagna, trascinati dal duo Marretta-El Hayyani, costante minaccia per la retroguardia di casa.
L’Onnisport prova a far possesso ma davanti Pasinato non riceve sufficiente supporto. Di tutt’altra pasta gli ospiti, che al 38’ raddoppiano con Marretta, abile, su assist di Paviglianiti, ad approfittare dello spazio concessogli dai difensori e ad andare a segno con un gran tiro a giro in area.

Pochi istanti prima del duplice fischio del direttore di gara Tamburro, i rossoblù tentano la reazione ma Conti manca di cattiveria nella zampata sotto porta. Si va quindi a riposo con gli oronero avanti di due reti. In avvio di ripresa la Torinese si procura tre buone occasioni ma trova l’opposizione di Porretta sui tentativi di El Hayyani e Marretta, che al 56’ calcia in area fuori di poco.

I nichelinesi rispondono al 58’ con il destro insidioso di Conti, a lato di pochissimo. La Torinese si salva ed approfitta della chance mancata dagli avversari segnando il terzo gol: la firma è ancora di Marretta che al minuto 66, di rapina in area, fa doppietta.

Il finale di match è condizionato da diverse interruzioni per gli infortuni di Ben Zina e Muni e soprattutto dalla rissa che all’85’ porta all’espulsione del mister dell’Onnisport Fasanaro, reo di qualche offesa di troppo all’indirizzo di El Hayyani che lo aveva punzecchiato poco prima.

Non esattamente l’epilogo che ci si aspettava da un match divertente sebbene mai in discussione che ha visto una Torinese propositiva e concreta rimettersi in pista dopo due sconfitte consecutive. La vittoria permette agli ospiti di salire in settima posizione, a quota 19 punti, quattro in più dell’Onnisport che invece incassa la quinta debacle di fila e rimane terzultima.

L’MVP della gara: Marretta (Torinese)

Le foto alle squadre

 

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *