La Pallanuoto Leinì juniores cade a Bogliasco: “Bicchiere mezzo pieno”

di Redazione Gen 13, 2024

BOGLIASCO – Termina con una sconfitta la trasferta a Bogliasco della Pallanuoto Leinì, che cade contro la corazzata di casa per 35-2 nella categoria Juniores. Gara che comunque è servita al tecnico De Venuto per aumentare i giri nel motore delle sue ragazze e a testare qualche ritorno in vasca.

“Oggi le ragazze hanno giocato tutte perché di tutte avevamo bisogno. Un ringraziamento particolare va alle due giocatrici che si sono alternate in porta e in campo: Lisa e Gaia Di Nardo”, ha detto il tecnico. “Il mio giudizio è positivo, perché contro il Bogliasco non possiamo pensare di impostare il nostro gioco ma di subire cercando di difendere il più possibile visto che ci mancava anche il portiere influenzato. Purtroppo continuiamo a sbagliare tanto sottoporta e nelle superiorità numeriche con conclusioni non piazzate, questo rende ancora di più la sconfitta non veritiera”.

De Venuto conclude. “Abbiamo perso le tre marcatrici già al terzo tempo (Marangoni e Grua, Arzu) ma le giovani non hanno avuto paura a dare il loro meglio e in alcuni casi anche a poter rendere l’attacco più incisivo (stanno crescendo). Concludo e le vedo sempre più positive, stanno formando una buona/bella squadra. Un grazie va al Capitano per il briefing prima dell’incontro”.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *