Natale da dimenticare per l’Alpignano: Trombin squalificato 5 giornate, Berta fino a febbraio e multa

di Redazione Dic 22, 2023

ALPIGNANO – Un Natale da dimenticare in casa Alpignano. Non solo la sconfitta in casa contro l’Aygreville, che vede i biancoazzurri al quart’ultimo posto in classifica, ci ha pensato anche il giudice sportivo ad affossare ulteriormente i torinesi. Nel comunicato di giovedì 21 dicembre si legge che l’Alpignano è stato multato di 150 euro, mentre il tecnico Berta è stato squalificato fino al 2 febbraio. Cinque giornate, infine, per Trombin, squalificato per aver “colpito con un pugno” un avversario.

Leonardo Trombin squalificato per un pugno in faccia ad un avversario

Stangata per Leonardo Trombin. Il centrocampista dell’Alpignano è stato squalificato “per condotta violenta, consistita nel colpire un avversario con un violento pugno al volto; non pago, lo stesso atleta teneva a fine gara un comportamento minaccioso e irrispettoso nei confronti della terna arbitrale”.

Squalifica fino a febbraio per Berta

Non solo Trombin, anche Roberto Berta, tecnico dell’Alpignano, è ha subito una lunga squalifica. L’allenatore starà lontano dai campi fino al 2 febbraio 2024. Berta è stato “allontanato dal campo per reiterato comportamento irrispettoso nei confronti del direttore di gara e dell’assistente n.1, oltre che per aver proferito espressioni blasfeme. L’entità della squalifica tiene conto della pausa natalizia dei campionati”.

Multa di 150 euro per l’Alpignano

L’Alpignano è stato multato di 150 euro per “aver consentito e/o agevolato con l’apertura dei cancelli, la presenza di numerosi soggetti non in distinta in zona non autorizzata nei pressi degli spogliatoi, aumentando il nervosismo già presente”.

 

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *