Bocce, un successo i campionati regionali paralimpici: tutti i risultati

di Redazione Ott 19, 2022

Borgomanero e Briga Novarese hanno ospitato i campionati regionali paralimpici. Nella competizione si sono sfidati atleti delle categorie H.F. sia standing che sitting, atleti Dir categoria C e boccia BC2, BC3, BC4 con dimostrazioni BC1 e BC5. Un grande evento che ha visto protagonisti una cinquantina di atleti, presenti non solo per contendersi il titolo di campione regionale ma soprattutto per promuovere una realtà quasi dimenticata.

Una grande festa di inclusività, come evidenziato dalle autorità presenti e dagli organizzatori. Per la prima volta gli atleti piemontesi si sono trovati tutti insieme: un’occasione per conoscersi e confrontare le varie situazioni e problematiche. Presente anche il responsabile regionale di specialità Guglielmo Bollero, che ha colto l’occasione per consegnare premi speciali a Giulia Marchisio, Diego Gilli e Rosetta Vacante per i risultati ottenuti nella specialità boccia sia a livello nazionale che internazionale.

Le sfide di Borgomanero

A Borgomanero titoli per Osvaldo Preti della Polisportiva Veruno che ha prevalso in finale su Daniele Maulini del Circolo Gattugno. Terzo posto per Emilio Pistarini (Gattugno), quarto Renato Vecchi (Trobaso Intrese). Nel sitting l’assegnazione è stata una questione casalinga tra gli atleti del Circolo Richiardi di Torino con Renato Piras che ha prevalso su Maurizio Mauceri. Terzo, al debutto, Alessandro Veglia che ha perso la semifinale nel tiro ai pallini e quarto Andrea Bachis.

Le sfide di Briga Novarese

Al bocciodromo della Baraggese sono scesi in campo i D.I.R. cat. C. Nella terzina finale ha prevalso l’atleta Simona Nurchis, secondo posto per Silvano Campanella (Cannobiese), terzo Francesco Arduino (Richiardi) e quarto Andrea Tamburello (A.N.P.I. Crusinallo). Nella Boccia, Regina delle specialità paralimpiche, è stata l’occasione di tantissimi debutti di nuovi giovani atleti che hanno avuto modo di provare l’emozione di una gara ufficiale e confrontarsi con atleti d’esperienza.

Nella categoria BC2 a vincere il titolo regionale è stato Claudio Marengo degli Sportento TO, seconda Elisa Gili (Disboccia VSP,) davanti a Mauro Costanzo e Giuseppe Lo Muscio entrambi della società Sportento. Nella categoria BC3 maglia di campione regionale per l’astigiana Giulia Marchisio (Don Bosticco), seconda Carlotta Visconti (Sportento) mentre terzo posto per il giovanissimo Giovanni Cossa di Sportento: quarto classificato Andrea Torchia, sempre di Sportento. Nella categoria BC4 vince Matteo Tosetti del Don Bosticco Asti. Seconda classificata Renata Busettini (Sportento).

 

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *